Video di storia e territorio

La Tomba del Faggeto

La Tomba del Faggeto

La Tomba del Faggeto nel Comune di Umbertide

La Tomba etrusca del Faggeto è un sepolcro del II secolo avanti Cristo, situata nel territorio del Comune di Umbertide al confine con quello di Perugia. Si trova vicino alla sommità di Monte Fornace, circa 600 metri, alle spalle di Monte Acuto di Umbertide...

Santa Maria Santissima Assunta in Rasina

Santa Maria Santissima Assunta in Rasina

Santa Maria Santissima Assunta in Rasina (Spedalicchio di Umbertide)

Il Santuario di Rasina si trova in prossimità del Castello di Rasina, a circa 460 m.l.m., sopra la valle del fiume Niccone nel Comune di Umbertide.

Ha pianta a croce greca con lunghezza dei bracci di circa 24 metri...

Civitella Guasta o Civitella dei Marchesi

Civitella Guasta o Civitella dei Marchesi

Civitella Guasta o Civitella dei Marchesi (s. Anna di Umbertide)

I resti del castrum di “Civitella Guasta” si trovano disposti su livelli anche distanti, presso l’attuale S. Anna. La parte sommiate, fortificazione e chiesa del 1600, ora diruti, si trovano ad una altitudine di 653 metri; un metro più in alto dell’adiacente vetta di Monte Bastiola.
Il luogo possiede una posizione di dominio sia sulla valle del Torrente Niccone e su quella del Torrente Seano. Torrente che confluisce torrente Nestore nella vasta pianura del Tevere presso Trestina...

S. Salvatore (parte 1)

S. Salvatore (parte 1)

San Salvatore di Monteacuto e Montecorona

L’abbazia di S. Salvatore di Monte Acuto, poi Montecorona, a 4 km da Umbertide, è stato un potente ente monastico, non eremitico di fatto, ma ben radicato nel territorio ed interlocutore sul piano economico e giurisdizionale del potere sia civile che ecclesiastico.

Nonostante le tradizionali attribuzioni della sua fondazione a San Romualdo, questa fondazione non sembra essere una verità storica; sebbene nel volgere di poco tempo la sua “gestione” fu affidata proprio alla corrente benedettina che si rifaceva a San Romualdo. La “gestione” fu assegnata poi ai cistercensi nel XIII sec.; ritornò, sostanzialmente, ai camaldolesi nel XVI sec. Da allora la sua storia si lega a quella dell’eremo sovrastante.



Tomba di Sagraia

Tomba di Sagraia

Tomba di Sagraia (Preggio di Umbertide)

Salendo da Umbertide verso Preggio, ...si trova la seconda tomba etrusca presente nel territorio del Comune di Umbertide, dopo quella del Faggeto: la Tomba di Sagraia (583 m.s.l). Sito funerario datato tra la fine del II secolo è l’inizio del I sec. a.C...

San Bartolomeo dei Fossi

San Bartolomeo dei Fossi

San Bartolomeo dei Fossi (Preggio di Umbertide)

Secondo gli archivi digitalizzati nazionali della SIUSA, il Sistema Informatizzato Unificato delle Soprintendenze Archivistiche, le informazioni sulla Chiesa sono lacunose: "Non si conosce la data di erezione a parrocchia della Chiesa di San Bartolomeo, che tuttavia oggi non risulta più parrocchiale.”, visto che la documentazione pervenuta "ne attesta l'attività dal 1700 al 1860.”...

Castello di Bisciaio

Castello di Bisciaio

Castello di Bisciaio o Solbisciaio

Del castello di Bisciaio, posto a 538 metri s.l.m. su di una collina che guarda Monte Murlo di Preggio e Monte Acuto di Umbertide, abbiamo la prima attestazione di esistenza cartografica nella mappa di Ignazio Danti del 1577, dove appare con il termine “Solbisciao”: termine che potrebbe indicare una caratteristica dell'edificio rispetto al primo sorgere del sole....

S. Salvatore: Il Ciborio (parte 2)

S. Salvatore: Il Ciborio (parte 2)

Il Ciborio dell'Abbazia di S. Salvatore di Montecorona

IL CIBORIO DELL’ABBAZIA DI MONTECORONA già di San Giuliano delle Pignatte

(A cura di Francesco Deplanu, dalle giornate di studio del 2009 dedicate all’Abbazia e indicate in fondo) 
 
Questo manufatto è uno dei pochissimi cibori altomedievali che sono giunti a noi integri. Il suo baldacchino è a pianta quadrata, ed è costituito da quattro lastre uguali per dimensioni, a due e due, poste su altrettanti sostegni con capitello monoblocco e copertura con coronamento a piramide ottagonale concluso da un pinnacolo. 

Castrum Certaldi

Castrum Certaldi

Castrum Certaldi (Torre Certalda)

Castrum Certaldi , oggi Torre Certalda, si trova lungo un percorso non agevole al confine del Comune di Umbertide verso quello di Gubbio, a circa 600 metri s.l.m..

Il "Castrum" si trovava in un posizione di controllo posizionata ..

 La vite maritata

La vite maritata

La vite maritata di Sagraia (Preggio di Umbertide)

Archeologia del paesaggio agrario: la “vite maritata” nel territorio di Umbertide.

Nella zona collinare dove si trova la tomba etrusca di Sagraia, tra Preggio ed Umbertide, esistono ancora gli ultimi esempi di “vite maritata”...

La fede in ferro

La fede in ferro

La fede in ferro del 1935

La fede in ferro in un’unica fusione, di proprietà della Fam. Rometti-Beatini, porta inciso all’interno “Oro alla Patria” 18-11-35-XIV“ (quattordicesimo anno dalla “marcia su Roma” N.d.R.). Non conosciamo, però, chi effettivamente la donò.

L’oggetto tra quelle che venivano ricevute in cambio delle fedi d’oro durante le manifestazioni nazionalistiche che si effettuarono nel 1935..